domenica 21 agosto 2011

SPOLETO OSPITA IL NEW YORK CITY BALLET

Tributo per il centenario della nascita del maestro Giancarlo Menotti.


Ieri, sotto le stelle di Spoleto, nella favolosa cornice di Piazza Duomo, si è svolta la serata dedicata alla danza classica, organizzato dalla Daniele Cipriani entertainement. L'evento tanto atteso ha visto esibire la compagnia del New York city Ballet, composto dai primi nove ballerini: Ashley Bouder, Megan Fairchild, Sara Mearns, Tiler Peck, Tyler Angle, Joaquin De Luz, Gonzalo Garcia, Sebastien Marcovici e Andrew Veyette. Lo spettacolo si è aperto con una coreografia dello storico fondatore della compagnia, George Blanchine, sulle note di Igor Stravinski. Straordinaria l'esibizione di Joaquin De Luz, che ha incantato il pubblico eseguendo la coreografia di David Fernandez sulle note di Johann Sebastian Bach. Lo spettacolo, cui gli artisti si sono esibiti con maestria ed eccellenza, è terminato con un classico " Who cares?", connubio perfetto tra la coreografia di Blanchine e le musiche di George Gershwin.
                                                                                        ASTRID FATAKI

Nessun commento:

Posta un commento