domenica 21 agosto 2011

SPOLETO OSPITA IL NEW YORK CITY BALLET

Tributo per il centenario della nascita del maestro Giancarlo Menotti.


Ieri, sotto le stelle di Spoleto, nella favolosa cornice di Piazza Duomo, si è svolta la serata dedicata alla danza classica, organizzato dalla Daniele Cipriani entertainement. L'evento tanto atteso ha visto esibire la compagnia del New York city Ballet, composto dai primi nove ballerini: Ashley Bouder, Megan Fairchild, Sara Mearns, Tiler Peck, Tyler Angle, Joaquin De Luz, Gonzalo Garcia, Sebastien Marcovici e Andrew Veyette. Lo spettacolo si è aperto con una coreografia dello storico fondatore della compagnia, George Blanchine, sulle note di Igor Stravinski. Straordinaria l'esibizione di Joaquin De Luz, che ha incantato il pubblico eseguendo la coreografia di David Fernandez sulle note di Johann Sebastian Bach. Lo spettacolo, cui gli artisti si sono esibiti con maestria ed eccellenza, è terminato con un classico " Who cares?", connubio perfetto tra la coreografia di Blanchine e le musiche di George Gershwin.
                                                                                        ASTRID FATAKI

mercoledì 17 agosto 2011

IL LABILE CONFINE TRA DISSERVIZIO E DANNO



IL QUARTIERE POPOLARE CASERTANO IN RIVOLTA:
LE ISTITUZIONI DOVE SONO?

E' da un mese che gli abitanti del Rione Santa Rosalia e dintorni, nella zona est di Caserta, vivono senza acqua. Tutto è iniziato lo scorso 16 luglio, quando la pressione dell'acqua è andata esaurendosi sino a non uscire più dai rubinetti. La zona è per lo più costituita da abitazioni a edilizia popolare, dove purtroppo la gente è costretta a sopravvivere in continua emergenza, soprattutto anziani, famiglie meno abbienti e disabili. A detta di quanti vi risiedono, l'acqua arriva nella notte intorno alle 02:00, obbligandoli a lavarsi e sbrigare le faccende in quelle ore. Di giorno poi, oltre che dormire, a causa di tale mancanza devono recarsi alla fontana di una piazza antistante per raccogliere l'acqua. Gli stessi abitanti, esasperati da tale situazione, si sono recati presso le forze dell'ordine, le quali giunti sul posto, hanno prontamente costato la veridicità dei fatti. L'ente preposto, la società erogatrice del servizio e le istituzioni locali, sembrano latitare. Cosa c'è che in Italia non va? Perché sono sempre i più deboli a pagare? Possibile che alla classe politica locale e nazionale, non interessi nulla dei cittadini? È forse giusto che chi è meno fortunato debba essere  abbandonato? Nella teoria, viviamo nell'era della tecnologia e del progresso, ma nella vita reale siamo tornati  indietro di cinquant'anni quando ancora si andava al ruscello a lavare le lenzuola.In una realtà dove le istituzioni sono assenti, a chi devono rivolgersi questi ultimi per avere la certezza dei loro diritti?

                                               ASTRID FATAKI

domenica 14 agosto 2011

MARGHERITA DI SAVOIA: LA PARTITA DEL CUORE

DI ASTRID FATAKI


I ragazzi di "Amici" e gli agenti immobiliari insieme per la solidarietà.

Si è tenuta lo scorso  11 agosto a Margherita di Savoia (Puglia), presso lo stadio comunale "Guerino Piazzolla" una manifestazione di grande interesse socioculturale. L'evento " un gol per la solidarietà" alla sua seconda edizione, patrocinato dal Parlamento Europeo, ha visto impegnati in un quadrangolare di calcio, la neovincitrice nazionale Italiana Forze dell'ordine, la nazionale italiana politici locali, la nazionale italiana agenti immobiliari e la nazionale italiana Amici di Maria de Filippi "Gli angeli della TV". I giovani artisti della nota trasmissione televisiva, capitanati da Marco G. Vannini, non solo si sono rivelati degli ottimi calciatori, ma soprattutto hanno dimostrato una forte sensibilità nei confronti dei più deboli, rilasciando autografi e regalando abbracci ai tanti giovanissimi disabili presenti. I ragazzi di "Amici", si sono poi esibiti in uno splendido spettacolo danzando e cantando davanti a una folla di ragazzine in delirio.  Entusiasta quanto straordinaria, è stata la nazionale Italiana Agenti immobiliari, capitanata da Jerry Gentile. Il progetto nato otto anni fa, si pone l'obiettivo di aiutare i più piccoli. I fondi raccolti sono devoluti agli ospedali pediatrici, alle case famiglia e i bambini. La "rosa " della nazionale calcio agenti immobiliari era composta di professionisti appartenenti alle varie associazioni di categoria, quali: F.I.M.A.A., F.I.A.I.P., A.N.A.M.A. Straordinario lo spettacolo che ha visto i professionisti del mattone, coesi nel loro intento. Sarebbe meraviglioso e non impossibile che lo stesso spettacolo si ripetesse nella quotidianità, tutto ciò per un unico scopo, la crescita della categoria.