giovedì 9 settembre 2010

GLI SCARAFAGGI: LA CHIAVE DI VOLTA PER LA CURA DELLO STAFILOCOCCO

Di Astrid Fataki


Gli scarafaggi da sempre considerati insetti sporchi, potrebbero essere la chiave di volta nella cura dei batteri resistenti, come lo Stafilococco dorato e l'Eschirichia coli.

Ad annunciarlo, sono i ricercatori dell'Università di Nottingham, che hanno scoperto sostanze con proprietà antibiotiche nei tessuti cerebrali e nervosi degli scarafaggi e delle cavallette. Sembra, che tali sostanze sarebbero tossiche per i batteri, se ciò fosse confermato, consentirebbero la cura di alcune infezioni, ancora oggi resistenti agli antibiotici comuni. Questi ricercatori, inoltre, asseriscono che potrebbero distruggere sia il 90% degli stafilococchi dorati, che il batterio Eschirichia coli, senza danneggiare le cellule umane.

Tuttavia, lo studio è ancora in atto, poiché i ricercatori stanno analizzando le proprietà specifiche delle sostanze scoperte in laboratorio.









Nessun commento:

Posta un commento